Privacy Policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E SUI COOKIE

(Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e successive modifiche, di seguito il “Regolamento”)

In questa pagina, La informiamo riguardo alle modalità con cui Fabrick S.p.A. (di seguito, la “Società”), quale proprietaria del brand Fintech District e del sito web Fintech District, andrà a trattare i Suoi dati personali per le finalità descritte al paragrafo 4 della presente informativa. In particolare, sono qui fornite informazioni su:

In particolare, sono qui fornite informazioni su:

 
  1. Quali tipologie di dati sono soggetti a trattamento e perché la Società potrebbe trattare categorie particolari di dati?
  2. Chi è il Titolare del trattamento dei dati?
  3. Come contattare il Responsabile della Protezione dei dati?
  4. Su quali basi giuridiche e per quali finalità sono trattati i dati?
  5. A chi possono essere comunicati i dati?
  6. I dati possono essere trasferiti verso paesi al di fuori dell’Unione Europea?
  7. Per quanto tempo sono conservati i dati?
  8. Quali sono i Suoi diritti?
  9. Cookie
1. Quali tipologie di dati sono soggetti a trattamento e perché la Società potrebbe trattare categorie particolari di dati?

I dati personali trattati potranno essere:

La Società non Le richiede di fornire i Suoi dati particolari (a titolo esemplificativo e non esaustivo, dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona).

2. Chi è il titolare del trattamento dei dati?

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è Fabrick S.p.A., Piazza Gaudenzio Sella, 1, 13900 Biella (BI), P.IVA 02654890025, tel. 015 35011, e-mail privacy@fabrick.com.

3. Come contattare il responsabile del trattamento dei dati?

Il Responsabile della Protezione dei Dati (di seguito, “DPO”) può essere contattato ai seguenti recapiti:

Per qualsiasi informazione riguardo al trattamento dei Suoi dati personali e per esercitare i suoi diritti di cui al paragrafo 8, può inviare richiesta ai contatti di cui sopra.

4. Su quali basi giuridiche e per quali finalità sono trattati i dati? 

Il trattamento dei Suoi dati personali è effettuato esclusivamente in presenza di almeno una delle seguenti condizioni:

Il trattamento, pertanto, è svolto nel rispetto delle condizioni di liceità previste dal Regolamento ed è limitato a quanto necessario allo svolgimento, da parte della Società e/o di terzi per conto della medesima, di attività connesse e strumentali a:

Nei limiti delle specifiche finalità sopra indicate, il trattamento dei Suoi dati personali è effettuato attraverso strumenti manuali, informatici e telematici. La Società adotta misure organizzative e tecniche adeguate a garantire la sicurezza e la riservatezza dei Suoi dati personali.

5. A chi possono essere comunicati i suoi dati

I Suoi dati personali non saranno diffusi e potranno essere trattati con idonee modalità e procedure dai dipendenti e collaboratori delle funzioni aziendali, ivi inclusi i soggetti destinatari delle comunicazioni, deputati al perseguimento delle finalità di cui al paragrafo 4, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento, che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative e che sono stati adeguatamente sensibilizzati e formati (soggetti interni).

Per l’esecuzione delle attività precontrattuali da Lei richiesteci e per l’esecuzione del contratto di cui Lei è parte la Società può comunicare i Suoi dati a terzi fornitori, per l’erogazione di servizi connessi alla prestazione richiesta.

Per svolgere attività facoltative da Lei acconsentite, la Società può comunicare i Suoi dati personali a soggetti terzi anche designati come Responsabili del trattamento, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative e che appartengono alle categorie di seguito riportate:

Per svolgere attività finalizzate al miglioramento continuo del servizio offerto, la Società può comunicare i Suoi dati personali a soggetti terzi anche designati come Responsabili del trattamento, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative e che sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:

6. I dati possono essere trasferiti verso paesi al di fuori dell'Unione Europea

I Suoi dati personali possono essere oggetto di trasferimento all’estero solo laddove necessario per il perseguimento delle finalità di cui al paragrafo 4, in ambito UE o extra-UE, nel rispetto di quanto previsto dalla legge, soltanto in presenza di una garanzia sul livello di protezione dei dati adeguato (es. tramite la sottoscrizione delle clausole contrattuali standard previsti dalla Commissione Europea) e purché sia sempre assicurato l’esercizio dei Suoi diritti.

7. Per quanto tempo sono conservati i dati?

La Società conserva nei propri sistemi e tratta i Suoi dati personali acquisiti per un arco di tempo non superiore a quello necessario al conseguimento delle finalità per le quali i Suoi dati sono stati raccolti ovvero per ottemperare a specifici obblighi normativi, precontrattuali o contrattuali.

8. Quali sono i suoi diritti?

La informiamo che Lei potrà conoscere quali sono i suoi dati trattati presso la Società e, ove ne ricorrano le condizioni, esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (diritto di accesso, rettifica, aggiornamento, integrazione, cancellazione, limitazione al trattamento, alla portabilità, alla revoca del consenso al trattamento e di ottenere una copia dei propri dati laddove questi siano conservati in paesi al di fuori dell’Unione Europea, nonché di ottenere indicazione del luogo nel quale tali dati vengono conservati o trasferiti) nonché opporsi per motivi legittimi ad un loro particolare trattamento e comunque al loro uso a fini commerciali rivolgendosi a: Fabrick S.p.A., Piazza Gaudenzio Sella, 1, 13900 Biella (BI), privacy@fabrick.com oppure al DPO, contattabile via e-mail a privacy@sella.it o dpo@sella.it.

La informiamo, inoltre, che, qualora ritenga che il trattamento dei dati che La riguarda violi il Regolamento, può sporgere reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (di seguito, il “Garante”), con le modalità indicate sul sito del Garante stesso.

9. Informativa sui cookie

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal browser che permettono a questo sito web di ricordare anche le preferenze degli utenti. I cookie non sono tutti uguali e si distinguono in base alla funzione svolta.

Le tipologie di cookie utilizzati sono le seguenti:

  1. Cookie di sessione: non vengono memorizzati in modo persistente sul computer e svaniscono con la chiusura del browser. Questo tipo di cookie permette la trasmissione dei dati identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) e consentono un utilizzo ottimale del sito web www.fintechdistrict.com. In particolare, questo sito web usa i seguenti cookie di sessione: Google Analytics e Facebook Pixel;
  2. Cookie persistenti o cookie statici: utilizzati unicamente in forma anonima per ottenere dati statistici in merito all’identificazione univoca delle visite al sito web. È inoltre possibile che questi tipi di cookie vengano associati ai dati personali dell’utente per finalità antifrode. In particolare, questo sito web usa i seguenti cookie persistenti:
  1. Cookie di funzionalità e commerciali (c.d. cookie di profilazione): secondo l’attuale Direttiva sulle Comunicazioni Elettroniche, possono essere tracciati solo in seguito al consenso. Questo genere di cookie è utilizzato per ricordare le scelte dell’utente e automatizzare alcune procedure. I cookie commerciali ci permettono di ottimizzare il sito in modo tale da migliorare i contenuti riferiti ai singoli utenti e personalizzare le informazioni di natura commerciale in base agli interessi di chi naviga. In particolare, questo sito web usa i seguenti cookie di funzionalità e commerciali:

Dettaglio delle terze parti che utilizzano cookie di profilazione. Al fine di disabilitare il tracciamento da parte di cookie di funzionalità e commerciali di terze parti è possibile informarsi, tramite la privacy policy delle stesse, sulle modalità di blocco utilizzando il link opt out.

I cookie commerciali utilizzati hanno una durata variabile. Le informazioni verranno conservate per un periodo di tempo coerente con le finalità per le quali i medesimi vengono trattati e comunque nel rispetto di legge.

Configurazione/Disabilitazione Cookie

L’utente può accettare o disabilitare i cookies configurando adeguatamente il proprio browser. La informiamo che, ove Lei scelga di disabilitare i cookie, la navigazione potrebbe non essere agevole e alcune sezioni o funzionalità del sito potrebbero risultare indisponibili. Pertanto, consigliamo di mantenere abilitati i cookie per il corretto funzionamento di questo sito web. Nel caso in cui l’utente volesse disabilitarli, puoi farlo tramite la configurazione del browser. Per informazioni su come effettuare tali impostazioni, seleziona il tuo browser dalla lista sottostante:

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti vengono salvati dal browser tramite i social widget, applicazioni che propongono un’anteprima dei contenuti delle nostre pagine Facebook, Twitter e Linkedin sul sito www.fintechdistrict.com. Questi servizi non sono attivati automaticamente, ma richiedono un’autorizzazione esplicita da parte dell’utente per il trattamento dei dati personali. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

 

Glossario

Autorità Garante per la protezione dei dati personali: Autorità amministrativa indipendente istituita dalla legge n. 675 del 31 dicembre 1996 preposta alla vigilanza sul rispetto della normativa sulla protezione dei dati.

Dati particolari: Dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.

Dati personali: ai sensi dell’art. 4, comma 1, n.1 del Regolamento, si tratti di “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.”

Profilazione: ai sensi dell’art. 4, comma 1, n. 4 del Regolamento, si tratta di “qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell'utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l'affidabilità, il comportamento, l'ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica.”

Regolamento: il Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la Direttiva 95/46/CE.

Responsabile del trattamento: ai sensi dell’art. 4, comma 1, n. 8 del Regolamento, si tratta della “persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.”

Responsabile della protezione dei dati (RPD) o Data Protection Officer (DPO): figura introdotta dal Regolamento, avente tra i principali compiti quello di informare e fornire consulenza al Titolare, Responsabili e Incaricati in merito alla protezione dei dati; sorvegliare l’osservanza del Regolamento; fornire pareri in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati; cooperare con l’Autorità di controllo.

Titolare del trattamento: ai sensi dell’art. 4, comma 1, n. 7 del Regolamento, si tratta della “persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali […].”

Trattamento di dati personali: ai sensi dell’art. 4, comma 1, n. 2 del Regolamento, si tratta di “qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.”